Siete in: Amministrazione Trasparente - Dettaglio notizia
AVVISO PUBBLICO N.3/2018 - FORMAZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI ESTERNI PER FORMATORE SPECIALISTA

Pubblicato il 07/05/2018

AVVISO PUBBLICO N.3/2018


PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI SOGGETTI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI ESTERNI PER L’ATTIVITA’ DI FORMATORE SPECIALISTA E  FORMATORE, NELL’AREA FORMAZIONE PROFESSIONALE ORIENTAMENTO E LAVORO – AMBITO FORMAZIONE ADULTI

L’Azienda Speciale Consortile “Consorzio Desio-Brianza” intende procedere alla formazione di   un elenco di soggetti qualificati ad assumere incarichi individuali esterni ai sensi dell’art. 38 comma 1 lett. c) del Regolamento sugli impieghi, sugli accessi e sugli incarichi individuali esterni approvato, dal CdA nelle seduta del 10 giugno 2009 e s.m.i e modificato dal CdA nella seduta del 27 ottobre 2010,  per la figura professionale di FORMATORE SPECIALISTA E  FORMATORE per l’Ambito Formazione Adulti.

  Preso atto dell’Atto gestionale del Direttore Generale n° 79 del 07/05/2018

 

Il Direttore Area Formazione Professionale Orientamento e Lavoro

invita

i candidati a presentare domanda di partecipazione per il presente avviso.

 

Oggetto dell’incarico:

Il formatore dovrà garantire l’efficacia e la qualità dell’intervento formativo attraverso il trasferimento ai corsisti di conoscenze e capacità, scegliendo le modalità didattiche più efficaci in relazione alla propria area di competenza:

Aree di attività:

 

-          Analisi dei fabbisogni formativi

-          Progettazione interventi formativi

-          Erogazione azioni formative

-          Promozione di tirocini formativi (organizzazione e monitoraggio del tirocinio)

-          Valutazione esiti di apprendimento

-          Predisposizione strumenti ed attrezzature

Per la materia indicata nell’allegato B.

 

Condizioni di ammissione

Per la figura professionale richiesta sono definiti i seguenti requisiti minimi alternativi, in riferimento quanto previsto come requisiti professionali dall’accreditamento regionale per la figura di FORMATORE SPECIALISTA

a)      Diploma di laurea inerente l’area di competenza ed  esperienza biennale nel sistema di Istruzione o di IFP.

a)      Diploma di laurea e cinque anni di esperienza nell’Area di riferimento.

Per la figura di FORMATORE

a)      Diploma di istruzione secondaria superiore/diploma professionale/Attestato di III livello ed esperienza quinquennale in area formativa congruente  nel sistema di istruzione o di IeFP o, in quanto di livello superiore Diploma di laurea inerente l’area di competenza ed esperienza biennale nel sistema di Istruzione o di IeFP

oppure

b)      almeno cinque anni di esperienza lavorativa in area professionale congruente e/o di insegnamento in area formativa congruente del sistema di istruzione o di IeFP

Inoltre, tutti i soggetti devono dare dimostrazione di possedere i seguenti requisiti:

1.      Essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, fatte salve le eccezioni previste dal D.P.C.M. 7 febbraio 1994 n. 174 o il possesso di regolare permesso di soggiorno; (Per i cittadini dell’U.E. ai fini dell’incarico, il titolo di studio deve essere riconosciuto).

2.      Godere dei diritti civili e politici.

3.      Non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;

4.      di non essere sottoposto a procedimenti penali.

 

Per l’individuazione delle attività e dei requisiti delle figure professionali sopraindicate sono stati tenuti in considerazione:

ü  Il Decreto della Regione Lombardia n° 9749 del 31/10/2012  “Approvazione dei requisiti e delle modalità operative per la richiesta di iscrizione all’albo Regionale degli accreditati per i servizi di istruzione e formazione professionale – sezione B – e all’albo regionale degli accreditati per i servizi al Lavoro in attuazione della D.G.R. IX/2412 del 26/10/2011”;

ü  il Regolamento Aziendale sugli impieghi, sugli accessi e sugli incarichi individuali esterni approvato dal C.d.A. nella seduta del 10 Giugno 2009 e successivamente modificato dal CdA nella seduta del 27 ottobre 2010.

Modalità di attribuzione degli incarichi - Condizioni contrattuali e finanziarie

L’incarico professionale appartiene alla categoria dei contratti d’opera intellettuale, e disciplinato dagli art.li  2222 e seguenti, nei quali l’opera o il servizio vengono compiuti prevalentemente con il lavoro personale e altamente qualificato del contraente.

L’incaricato svolgerà la propria attività senza alcun vincolo di subordinazione ed autonomamente, fermo restando i momenti di raccordo e coordinamento con i responsabili e l’equipe del servizio.

Il compenso orario previsto è di € 25 (venticinque/00- IVA/contributi a casse/rivalsa inclusi se dovuti) per il “formatore” destinato alla docenza dell’attività pratica e di laboratorio e di  €. 40,00 (quaranta/00- IVA/contributi a casse/rivalsa inclusi se dovuti), per il “formatore o formatore specialista” destinato alla docenza dell’attività teorica.

L’importo di cui sopra comprende le eventuali prestazioni accessorie ed è comprensivo di tutto quanto spettante al professionista, il quale non potrà null’altro pretendere, né durante il corso del rapporto né a seguito della sua estinzione, per nessuna ragione e causale estranea al rapporto d’opera professionale.

La durata del contratto sarà determinata in funzione delle esigenze organizzative ed operative dell’Amministrazione dell’Azienda Speciale Consortile “Consorzio Desio-Brianza”.

Modalità di presentazione delle domande

I professionisti interessati potranno presentare apposita domanda (Allegato A), ENTRO E NON OLTRE le ore 12. 00 del 24/05/2018, accompagnata da curriculum vitae in formato EUROPASS e da fotocopia non autenticata della carta d'identità e codice fiscale.

Gli interessati possono presentare domanda direttamente o a mezzo posta al seguente indirizzo:

 

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE

CONSORZIO “DESIO-BRIANZA”

Via Lombardia n. 59

Desio 20832 (MB)

 

La domanda e i documenti allegati dovranno essere inviati e ricevuti entro la data prescritta con le seguenti modalità:

o   direttamente presso gli uffici amministrativi (da lunedì a venerdì nei seguenti orari : mattino dalle 9.00 alle 12.30 e pomeriggio dalle 14.00 alle 16.30) ;

o   a mezzo posta, mediante raccomandata A.R.e dovranno in ogni caso pervenire entro il termine sopraindicato - ore 12, 00 del 24/05/2018;

o   in via telematica, sulla seguente casella di posta certificata: formazionelavoro@pec.codebri.mb.it . La domanda inviata in via telematica è valida, purché la richiesta sia firmata digitalmente o pervenga da una casella di posta elettronica certificataintestata al richiedente (art. 65 D.Lgs 7 marzo 2005 n. 82). È onere del candidato verificare che la PEC sia stata consegnata nella casella di destinazione.

 

L’Azienda non assume responsabilità per la dispersione delle domande o di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte dell’interessato oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda né per eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

Modalità di valutazione delle domande pervenute

La scelta dei collaboratori è affidata ad un’apposita Commissione che si occuperà della valutazione e comparazione dei curriculum presentati in rapporto alle esperienze professionali svolte dai candidati in coerenza e in rapporto con le attività e i servizi da erogare e, in caso di necessità, potrà anche avvalersi dell’effettuazione di colloqui motivazionali.

La commissione provvederà a stilare in verbale in riferimento agli esiti della comparazione e a formare un elenco di soggetti in possesso dei requisiti richiesti e ritenuti ammissibili e idonei, in relazione all’esperienza congruenti agli obiettivi e attività aziendali in base al punteggio finale totalizzato da ciascuno, al fine dell’attivazione della suddetta collaborazione.

 

Ogni singolo curriculum sarà valutato sulla base dei seguenti elementi per un punteggio massimo di 25 punti secondo la seguente Tabella:

 

Elementi di valutazione

Punteggio

Punteggio Massimo

A

Conoscenze, competenze ed esperienze già maturate nell’ambito dell’insegnamento, congruenti con le aree e la materia da insegnare

2 punti  per ogni anno di esperienza

10 punti

B

Conoscenze, competenze ed esperienze lavorative congruenti alle aree professionali di insegnamento

2 punti per ogni anno di esperienza

10 punti

C

Possesso del diploma di laurea

1 per titolo

1 punto

D

Possesso di attestati di formazione o titoli specifici afferenti la tipologia di intervento

1 per titolo

4 punti

 

L’elenco avrà validità fino al 09/05/2019. L’elenco dei collaboratori qualificati sarà reso noto mediante pubblicazione sul sito www.codebri.mb.it. in data 29/05/2018

Gli incarichi, relativamente al fabbisogno, previa definizione del relativo contratto, verranno affidati ai professionisti che risulteranno idonei seguendo il posizionamento nell’elenco in base al maggior punteggio ottenuto.

 

L’elenco dei candidati non comporta per l’A.s.c. “Consorzio Desio-Brianza”, alcun obbligo di affidamento dell’incarico e i professionisti ivi inclusi non possono vantare alcuna pretesa in merito.

 

Il testo integrale dell’Avviso e suoi allegati (A e B) potrà essere scaricato sul sito internet dell’Azienda al seguente indirizzo: www.codebri.mb.it .

Eventuali chiarimenti o informazioni relative all’Avviso in oggetto potranno essere richiesti a Dell’Orto Tiziana  (tel. 0362/391742) nei seguenti orari:

  • da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle ore 13.00.

- Elenco soggetti idonei.pdf

- Avviso 03_2018

- All.A AVVISO Formatore

- All.B MATERIE PER AVVISO PUBBLICO
Ritorna